III^ edizione del Convegno “Sicurezza, Legalità e Sviluppo: analisi e prospettive per la crescita del territorio”

Anche quest’anno, la città di Bari, nella prestigiosa sede dell’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi “Aldo Moro”, il 28 e 29 novembre, ospita il III Convegno Nazionale “Sicurezza Legalità Sviluppo: analisi e prospettive per la crescita del territorio”.

Il convegno, giunto alla sua terza edizione, è organizzato dall’Associazione Apulia ONLUS, in collaborazione con l’Associazione ex Allievi Scuola Militare Nunziatella – Puglia, dal Devolution Club e dal Centro Studi di Ricerca “Renato Baccari”. Lo stesso è oramai diffusamente riconosciuto ed apprezzato come importante momento di riflessione e confronto su tematiche di grande attualità, grazie anche alla partecipazione di prestigiosi rappresentanti delle Istituzioni, del mondo Accademico, degli Ordini Professionali e delle Associazioni.

Ufficiali di Forze Armate e delle Forze dell’Ordine, Magistrati, Docenti Universitari, professionisti si confrontano, infatti, su temi quali la sicurezza e la legalità, nella consapevolezza della loro imprescindibilità per lo sviluppo e la crescita del territorio con l’intento di proporre, in ultima analisi, soluzioni che possano rilanciare lo sviluppo del territorio, specie delle aree del Mezzogiorno.

In particolare vediamo che il comitato scientifico, in continuità con il passato, ripropone la tripartizione tematica delle precedenti edizioni: la prima sessione è, infatti, dedicata al diritto alla sicurezza, quale presupposto irrinunciabile per l’esercizio di tutti i diritti costituzionalmente riconosciuti. Diritto che si incardina nel più ampio principio di legalità, trattato nella seconda sessione, alla base dell’ordinato vivere civile e dello sviluppo della persona umana e del suo contesto sociale, tema quest’ultimo con il quale si chiude la terza sessione.

Uno spazio conclusivo ma non meno importante è dedicato alla politica, con  i suoi rappresentanti nazionali, regionali e locali, per la funzione di indirizzo che da essa deve necessariamente promanare.

Il convegno, quindi, grazie alla sua formula, che punta a creare una sintesi tra conoscenze e professionalità eterogenee, rappresenta un importante momento di confronto il cui elevato valore scientifico è attestato, anche, dai numerosi crediti utili per la formazione permanente rilasciati dagli Ordini di: Avvocati, Dottori Commercialisti, Notai e Revisori Contabili di Bari, dall’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” (dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche.

Infine, ricordiamo che il convegno è dedicato ai due fucilieri di marina Salvatore Girone e Massimiliano Latorre ai quali l’Associazione APULIA ONLUS non ha mai fatto mancare la propria solidarietà organizzando numerose iniziative finalizzate a mantenere alta l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica.

Federica Castello